Faculty

Docenti del Master

Professore Associato di Revisione Aziendale Interna presso il Dipartimento di Studi Aziendali, Università degli Studi di Roma TRE e direttore del Master di II Livello in "Governance Sistema di Controllo ed Auditing negli Enti Pubblici e Privati". Svolge docenze anche in altri corsi e presso la Scuola di Ingegneria. È docente AIIA nell’ambito dei corsi a catalogo. La sua attività di ricerca si interessa di temi propri del controllo interno, dell’Internal Audit e della Corporate Governance, assieme ai temi della CSR, del financial reporting e dell’accounting. È docente presso l’Università degli studi Internazionali di Roma nella materia di Revisione e Consulenza Aziendale.

Head of Internal Audit per ASTALDI Spa ai sensi dell'art. 7.C.5 del codice di autodisciplina delle società quotate. (Borsa Italiana). Da marzo 2015 ricopre anche il ruolo di Ethic Officier.

Chief Fiancial Officier presso PERSIDERA Spa. È responsabile degli adempimenti di Internal Audit verso il Gruppo Telecom e dei rapporti con le società di revisione contabile.

Responsabile della Trasparenza per l’Automobile Club d’Italia: predisposizione delle piattaforme contrattuali, della gestione dei sistemi di valutazione nonché del fondo per il trattamento economico accessorio di cui alla Contrattazione Collettiva Integrativa di Ente per il personale dell’ area Dirigenziale e specifiche tipologie professionali ricomprese nella medesima area di contrattazione. Componente permanente della delegazione di parte pubblica per la Contrattazione Nazionale Integrativa a livello centrale di Ente relativamente al personale area Dirigenziale e specifiche tipologie professionali ricomprese nella medesima area di contrattazione nonché al personale delle aree di classificazione di cui alla contrattazione collettiva nazionale degli Enti Pubblici non economici.

Penalista d’impresa con competenze di diritto penale societario, con particolare riguardo alla normativa sulla responsabilità da reato degli enti collettivi, alla normativa antiriciclaggio, alla normativa anticorruzione, al diritto ambientale e al diritto sanitario e farmaceutico. E’ Presidente dell'Osservatorio sulla Compliance delle aziende farmaceutiche con il d.lg. 231/2001. Cura dal 2001 la redazione della Rivista “I Reati Societari”, dedicata al diritto penale d’impresa, con particolare riguardo alla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche.

Avvocato, ricopre il ruolo di Segretario Generale presso il CISS - Centro Internazionale Studi Luigi Sturzo - e di consulente presso l'Associazione Nazionale fra le Banche Popolari Italiane

Giovanni Blasi ha maturato una significativa e profonda esperienza nella valutazione ed organizzazione dei sistemi di controllo interno ed, in particolare, nella valutazione dei rischi di compliance di primarie società nazionali ed internazionali quotate. Ha diretto numerosi progetti di analisi ed implementazione di sistemi di controllo ai fini della compliance alla Legge 262/05 e al Sarbanes Oxley Act, presso società quotate nazionali ed internazionali, e ai fini dell’allineamento alle richieste del MEF; ha, inoltre, diretto molteplici progetti sia per l’implementazione dei Modelli di gestione e controllo ai sensi del D.Lgs. 231/01 sia per la definizione di piani di audit (c.d. “risk-based”). E’ impegnato in progetti di monitoraggio delle aree a rischio reato in supporto agli Organismi di Vigilanza ex D.Lgs. 231/01 di società quotate italiane e multinazionali. Giovanni Blasi ha lavorato presso gli uffici PwC di Washington, DC per due anni. Ha svolto attività di docenza su tematiche connesse al sistema di controllo interno, nell’ambito di corsi di laurea, master post laurea e seminari. E’ iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, al Registro dei Revisori legali, ha conseguito il Certification in Risk Management Assurance (CRMA).

Laureato in Economia e Commercio - Gestione ed Amministrazione d’impresa nel 1986 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nel 1987 entro nella Direzione Internal Audit del Gruppo Pirelli, nel cui ambito resto per 7 anni: partecipo al progetto di decentramento della funzione, maturando un’esperienza internazionale di due anni in Francia, per costituire, organizzare e sviluppare “in loco” una funzione di Internal Audit autonoma. In quegli anni svolgo anche attività di advisoring a supporto delle Direzioni Generali delle Unità francofone. Dal 1994, col rientro in Italia, inizio una lunga esperienza nella Direzione Amministrazione e Controllo del Settore Tyre dove, con incarichi di sempre maggior responsabilità mi occupo di Piani e Reporting e Bilancio Consolidato. Nel 2001 vengo nominato Responsabile della Pianificazione e Controllo del Settore Tyre, incarico che mantengo fino al settembre 2006 quando rientro nell’Internal Audit di Gruppo in qualità di Chief Audit Executive. Attualmente sono membro dell’Organismo di Vigilanza di Prelli & C. S.p.A e ricopro la carica di membro del Consiglio di Amministrazione dell’AIIA.

Presidente con deleghe presso Coop "29 Giugno" arl Onlus in A.G e presso "Eriches 29" Consorzio Coop.soc.arl in A.G. È inoltre consigliere di sorveglianza presso il CNS - Consorzio Nazionale dei Servizi.

Avvocato abilitato alle Giurisdizioni Superiori.
Presidente di organismi di vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231/01 di Enti e Società, si occupa inoltre di assistenza nell'attività di compliance anche in coordinamneto con i piani di Anticorruzione e Trasparenza.

Generale di divisione della Guardia di Finanza attualmente Comandante della Regione Toscana. Nel corso della carriera ha ricoperto diversi incarichi operativi ed ha svolto attività di insegnamento presso l’Accademia e la Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza. È inoltre autore/coautore di numerosi articoli su riviste fiscali e di altre pubblicazioni.

È Professore Associato di Economia Aziendale presso l'Università degli Studi Roma 3. Ha conseguito il titolo di Dottore Commercialista e di Master in Business Administration.

Dopo una significativa esperienza quale Ufficiale della Guardia di Finanza in Reparti territoriali ed investigativi, avviatasi nel 1977, dirige articolazioni preposte ad indagini internazionali, prima presso l'Interpol, poi alla Direzione Investigativa Antimafia, che lascia nel 2003 allorché responsabile del Settore Antiriciclaggio. Transitato alla neo costituita Agenzia delle Entrate, avvia, prima tra le Pubbliche Amministrazioni, una effettiva funzione di Audit Interno, che guida per più di un decennio, dal 2009 quale Direttore Centrale Audit e Sicurezza e Responsabile della Prevenzione della Corruzione. Assume quindi l'incarico di Direttore Centrale Audit del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e dal 2016 è consulente aziendale in materia di Audit, Governance e Compliance. Numerosi gli incarichi di docenza svolti in Università, Scuole della Pubblica Amministrazione, Ordini professionali, nonché nell'ambito di progetti formativi internazionali.

Ha pluriennale di esperienza nel campo della Corporate Governance e dell’Internal Auditing e della C.S.R.. Attualmente occupa la posizione di Chief Audit Executive & CSR Officer in Autogrill Group, compagnia leader nel food & beverage per viaggiatori. Precedentemente ha lavorato in COOP Lombardia e in organizzazioni multinazionali quali ENI S.p.A., 3M “Minnesota Manufacturing” e Indesit Company. E’ relatore in varie conferenze e in altri eventi sull’Internal Auditing, la Corporate Governance e la Corporate Social Responsibility. E’ componente dell’Organismo di Vigilanza di Autogrill S.p.A. È autore dei libri: “Professione Auditor: ieri, oggi e domani”– Egea 2015. “La responsabilità sociale delle organizzazioni” Franco Angeli 2017 e co-autore dei seguenti libri : “Un viaggi di valori” Egea 2008, “Ciò che è bene per la società è bene per l’impresa” Franco Angeli 2012. Divulga i temi dell’Internal Audit, della Corporate Governance e della Corporate Social Responsibility nelle maggiori università italiane.

Responsabile Internal Audit per T.E.R.N.A. Spa.
Si occupa prevalentemente di Istruzione Funzione Audit per l'IPO, Risk Assessment annuale, Quality Assurance Review e di Vigilanza 231/01 in diversi ruoli (Compliance Officer, Componente ODV 231, Segreteria Tecnica ODV).

Sostituto Procuratore nazionale antimafia (dal febbraio 2015 sostituto Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo) con deleghe al coordinamento nazionale delle indagini in materia di estorsione, usura, criminalità organizzata nel settore agricolo, relativamente alle stragi di capaci e di via D’Amelio del 1992, alla gestione dei detenuti sottoposti al regime di cui all’art. 41 bis o.p. , terrorismo interno ed internazionale, e al collegamento investigativo con le Direzioni Distrettuali Antimafia di Palermo e Caltanissetta.

Professore associato di Economia Aziendale presso la Facoltà di Economia Università degli Studi di Roma TOR VERGATA. Ha svolto attività di docenza presso la Luiss Business School e la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione. La sua attività di ricerca si concentra su: aspetti istituzionali dell’economia aziendale, diagnosi strategica dei gruppi aziendali, bilancio consolidato, principi contabili IAS/IFRS, corporate governance, conflitto di interessi e corruzione nel settore pubblico e privato, responsabilità sociale d’impresa, business ethics. Su tali tematiche svolge anche attività di formazione e consulenza.

Professore associato di Diritto commerciale presso la Facoltà di Economia “F. Caffè” dell’Università di Roma Tre. Titolare presso la medesima Facoltà degli insegnamenti di Diritto commerciale e di Diritto fallimentare (dall’anno accademico 2008-2009). Professore Associato di Diritto commerciale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento dal 20 dicembre 2003 al 30 dicembre 2008. Docente di Diritto commerciale presso diversi Master e Corsi di Specializzazione dell’Università degli Studi di “Roma Tre” e della Luiss Guido Carli di Roma (dal 1999). Componente del Collegio dei Docenti del Master in “Impresa cooperativa: Economia, Diritto e Management” e del Master in “Globalizzazione dei Mercati e Tutela dei Consumatori” istituiti presso presso la Facoltà di Economia “F. Caffè”. Componente del Collegio dei Docenti del Dottorato “Consumatori e mercato” istituito presso la Facoltà di Economia “F. Caffè”. E’ autore delle monografie "Variabilità e modificazioni del capitale sociale nelle cooperative" (Esi, 2002), "Convertibilità e conversione dei titoli azionari" (Giuffrè, 2012), "Fattispecie e disciplina del riscatto azionario" (Giappichelli, 2013), nonché di diversi di articoli e saggi in materia di diritto societario e di diritto fallimentare .

È dirigente di II fascia nei ruoli del Ministero dell’Economia e delle finanze – Ragioneria generale dello Stato; attualmente ricopre l’incarico di dirigente dell’Ufficio I dell’Ufficio Centrale del Bilancio presso il Ministero dell’Interno, svolgendo le funzioni di staff a supporto della Direzione Generale dell’Ufficio e di coordinamento delle attività delegate dalla Direzione ai dirigenti. È iscritta al Registro dei revisori dei conti e ricopre diversi incarichi come Presidente o componente effettivo di Collegi dei Revisori dei conti o Collegi Sindacali presso diversi Enti, società e organismi pubblici, sia in rappresentanza del Ministero dell’Economia e delle Finanze, sia di altre Amministrazioni. Svolge attività di docenza in numerosi corsi di formazione, aggiornamento, perfezionamento e riqualificazione presso organismi pubblici di formazione. E’ componente del Nucleo di Analisi e valutazione della spesa relativo al Ministero dell’Interno . Ha partecipato come relatore a tavole rotonde ed a workshop presso il Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato.

Relatore in convegni e seminari su temi connessi alla contabilità, bilancio d’esercizio e consolidato, revisione contabile. Ha scritto articoli pubblicati su riviste specializzate in tema di contabilità e bilancio. È Iscritto all’ Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili dal 1984 e al Registro dei Revisori Contabili dal 1995.

Direttore Funzione Audit presso ENEL Spa.
È responsabile dell'attività di verifica generale sulla struttura e sulla funzionalità del SCIGR del gruppo ENEL e fornisce al Comitato Controllo Rischi la propria valutazione circa l'idoneità dello stesso.
Ricopre inoltre i seguenti incarichi professionali: componente Organismo di Vigilanza 231 ENEL Spa e Consigliere di Amministrazione dell'Associazione ITaliana Internal Audit (AIIA).

Avvocato, dottorando di ricerca in diritto amministrativo presso l’Università di Roma “Sapienza” e cultore della materia in diritto amministrativo e diritto pubblico dell’economia presso l’Università di “Roma Tre”. Autore di pubblicazioni sui temi del diritto amministrativo, è intervenuto in diversi seminari universitari, approfondendo – oltre alle tematiche generali del diritto amministrativo - la materia dei servizi pubblici con particolare riferimento all’energia ed alle reti. Ha maturato significativa esperienza professionale, operando anche presso primari studi legali internazionali, nel settore del diritto amministrativo e nella consulenza interna ad amministrazioni e società pubbliche.

42 anni, laureato in Economia e Commercio, Revisore Contabile, durante l’attività professionale svolta in ambito audit in PricewaterhouseCoopers e nella Funzione Audit di ACEA SpA, si è specializzato nelle attività di Internal Auditing conseguendo le certificazioni internazionali CIA e CCSA rilasciate dall’IIA (Institute of Internal Auditors) e nelle attività relative alla prevenzione ed individuazione delle frodi aziendali ottenendo la certificazione internazionale CFE rilasciata dall’ACFE (Association of Certified Fraud Examiner). Attualmente è responsabile dell’Unità Compliance & Fraud Audit della Funzione Audit di ACEA SpA e si occupa di tematiche connesse alla Corporate Governance, alla compliance normativa e all’attività di audit. E’ inoltre membro dell’Organismo di Vigilanza ex D.Lgs 231/01 di alcune società del Gruppo e Responsabile Internal Audit dell’Association of Certified Fraud Examiners Italy Chapter.

Ingegnere, Head of Governance Proxy Voting presso Generali Investments.

Liberata Giovannelli è nata a Roma nel 1959. Si è laureata in economia e commercio con lode all’università La Sapienza di Roma nel 1984. Nel 1982 è vincitrice di una borsa di studio in Acea e, al termine della stessa, è assunta come impiegata nell’ambito della gestione della clientela. Fino al 1999 ricopre vari ruoli nell’area delle utenze e, nello stesso anno, assume la qualifica dirigenziale come responsabile dell’unità organizzativa Gestione Clienti con il compito di assicurare il servizio di fatturazione e gestione dei crediti delle utenze idriche, elettriche e di teleriscaldamento. Dal 2002, mantenendo le precedenti responsabilità, assume vari incarichi nei consigli di amministrazione di alcune società del gruppo Acea operanti nel mercato dell’energia elettrica e del gas e, dal 2008 al 2010 è Presidente del CdA di AceaElectrabel Trading, JV tra Acea e GdF Suez. Nel 2004 assume l’incarico di implementare una funzione di Risk Control per il gruppo Acea a diretto riporto dell’Amministratore Delegato, con l’obiettivo di progettare e gestire il processo per l’individuazione, misurazione e monitoraggio dei principali rischi aziendali e di supportare il management nella definizione delle azioni di mitigazione. Nel 2009 la funzione Risk Control confluisce nella funzione Audit e integra le proprie attività in materia di progettazione dei modelli di controllo a presidio di specifici rischi e di coordinamento del complessivo sistema di controllo interno e gestione dei rischi di Acea, supportando l’Amministratore incaricato del sistema di controllo interno (Amministratore Delegato) e gli organi di controllo (Comitato Controllo e Rischi, Collegio Sindacale, Comitato Etico) nello svolgimento delle attività connesse al monitoraggio dei rischi e dei controlli. A partire da maggio 2013 è responsabile della funzione Audit di Acea SpA e delle società da questa controllate.

Partner EY e Leader del team Sustaniability per la Regione Mediterranea.
Svolge inoltre attività di docenza presso il Dipartimento di Studi Aziendali dell'Università di RomaTRE con il corso Economia Aziendale-Ambientale e Impresa Sostenibile.

Laureata in Giurisprudenza ed ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali. E' Assegnista di Ricerca presso l'Università degli Studi di Roma Tre, Dipartimento di Economia, presso il Medesimo Dipartimento è Docente a Contratto in Global Economy and Labour Rights.

Professore Associato nel settore scientifico disciplinare di Economia aziendale presso l’Università degli Studi di Roma Tre. Attualmente è titolare, presso il Dipartimento di studi aziendali, di Economia delle aziende e delle Amministrazioni pubbliche e gli è stato affidato anche l’insegnamento di Ragioneria. Dal 1991 svolge attività libero professionale nell’ambito dell’economia delle aziende e delle Amministrazioni pubbliche. Fra le attività professionali più caratterizzanti svolte individualmente o in collaborazione con altri studi professionali sono da menzionare:
- trasformazione da sistemi di contabilità finanziaria pubblica in sistemi civilistici di contabilità economica;
- regolamenti di contabilità pubblica; stesura analisi revisione e certificazione di bilanci e rendiconti pubblici;
- formazione del personale su aspetti contabili, amministrativi e di controllo di gestione;
- progettazione ed impianto del sistema di controllo di gestione, piani di risanamento e riassetti organizzativi.

Director presso PwC Consulting.
Opera nel settore della consulenza direzionale, ha preso parte a progetti in Italia e all'estero riguardanti problematiche organizzative di tipo "hard" ( ristrutturazioni organizzative e processuali, start up organizzative, ridimensionamento degli organici, analisi del sistema dei controlli interni) e di tipo "soft" (sviluppo delle competenze.

Ricercatore di Economia Aziendale presso l'Università degli studi del Sannio (Bn). Tra gli interessi scientifici si segnala lo studio dei: Sistemi di Programmazione e controllo; di Management Accounting; sistemi di Governance, Audit e Corporate Social Responsability, con prevalenza nell’ambito del settore pubblico. Dal 1992 ha sviluppato le sue aree di ricerca anche in ambito professionale. E’ partner di KPMG-Government and Public Sector, dal 2002, di seguito alcuni dei principali incarichi professionali ricoperti: Capoprogetto quale advisor contabile per il monitoraggio dei piani di rientro (Regione Campania); Coordinatore di progetto nella definizione e nell’analisi dei modelli di gestione e monitoraggio dei servizi pubblici, nell’organizzazione di sistemi integrati di contabilità e di bilancio di enti pubblici (Stato, Regione, Comuni); Coordinatore di progetto - Servizio di assistenza tecnica e supporto all’Autorità di Audit nello svolgimento delle attività connesse all’applicazione della regolamentazione comunitaria e nazionale relativamente ai controlli finanziari (a titolo esemplificativo Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ministero Economia e Finanze, Ministero del Lavoro, Ministero Affari Esteri), Coordinatore di progetto per i servizi di assistenza tecnica alla definizione e attuazione di sistemi di monitoraggio (a titolo esemplificativo Regione Campania, Regione Piemonte, Regione Veneto); Coordinatore di Progetto: per l’attività di gestione e coordinamento del progetto di “Change Management e Formazione tecnico-funzionale sul nuovo modello amministrativo-contabile e di controllo INPS ex DPR 97/2003; Coordinatore di progetto – attività di supporto alla definizione del sistema di contabilità economico-analitica e allo sviluppo del processo di programmazione e controllo di gestione, strategico e direzionale dell’Istituto INPDAP; Coordinatore di progetto – attività di definizione di un modello di rendicontazione sociale e supporto nella formulazione del bilancio sociale della Regione Campania.

Dal novembre 2008 è titolare di «diritto amministrativo» presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi «Roma Tre». Nello stesso Dipartimento tiene per affidamento interno gli insegnamenti di «Diritto pubblico dell’economia» e di «Diritto dell’ambiente». E’ confermato nel ruolo dal novembre 2005. Componente del Consiglio Didattico della Scuola superiore di Polizia, Dipartimento della pubblica sicurezza (decr. Capo della Polizia 11 gennaio 2013) e componente del Collegio dei docenti del Dottorato in «DIRITTO PUBBLICO» attivato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma «Sapienza».

Head of Computer Emergency Readiness Team presso TERNA Spa.
Responsabile della struttura organizzativa del Computer Emergency Readiness Team (CERT). Si occupa di monitoraggio della sicurezza informatica dell'intero ambiente delle tecnologie informatiche e operative.

Sono argentino, nato il 28 aprile 1976, laureato in Economia e Commercio (Università di Buenos Aires, Argentina). Successivamente ad una breve esperienza lavorativa di auditor in una società di revisione esterna, sono entrato a far parte del Gruppo Pirelli nel 1997 nella Direzione Internal Audit. Ho lavorato fino al 2000 in Argentina e mi sono trasferito in Italia come Auditor Senior dal 2001 fino al 2004, poi in Brasile come Responsabile Internal Audit America Latina dal 2005 fino al 2008, per poi rientrare in Italia nuovamente per ricoprire il ruolo di Regional Manager Internal Audit Europa, Nafta, Asia Pacific e Africa. Attualmente, oltre a svolgere attività di internal audit, fanno parte del perimetro lavorativo altre attività strettamente collegate, come ad esempio il Continuous Monitoring & Auditing / Fraud Auditing, la Whistleblowing ecc. Possiedo tre certificazioni internazionali, ovvero CIA (Certified Internal Auditor), CCSA (Certification in Control Self Assessment) e CRMA (Certification in Risk Management Assurance). Nell’ambito dell’Associazione Italiana Internal Audit, sono membro del Comitato Manifatturiero e Coordinatore dei Gruppi di Lavoro aventi l’obiettivo di ricerca in materia di Controllo Interno. Annualmente realizzo delle testimonianze sulle attività dell’Internal Audit presso l’Università degli Studi Roma Tre e l’Università degli Studi di Pisa.

Nel corso della carriera ha svolto incarichi operativi presso i Nuclei di Polizia Tributaria di Como e di Roma, ha comandato il Gruppo Territoriale di Venezia nel biennio 1992/1994 ed ha retto il Comando Provinciale di Bari nel periodo settembre/dicembre 2008. Ha svolto incarichi dirigenziali presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri nel periodo 2002/2007. Ha inoltre svolto numerosi incarichi di Stato Maggiore il Comando Generale del Corpo. E’ stato docente presso le scuole di specializzazione del Corpo di numerose materie concernenti lo stato giuridico e la gestione del personale, le procedure disciplinari ed il relativo contenzioso amministrativo e giurisdizionale, ordinamenti e regolamenti, la legge 241/1990 e lo statuto dei diritti del contribuente.

Ha studiato alla facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”; nella stessa università ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Economia e Management con una tesi in “Principi contabili internazionali per il settore pubblico: applicabilità alle amministrazioni italiane”. Durante il periodo di dottorato, ha collaborato – sul fronte della didattica – a diversi corsi (Ragioneria, Economia delle Aziende e delle Amministrazioni Pubbliche; Tecnica Professionale, Ragioneria II) e, negli stessi anni, dopo aver svolto la pratica professionale, ha conseguito il titolo di dottore commercialista e revisore legale dei conti. Attualmente è assegnista di ricerca nel dipartimento di Studi Aziendali dell’Università "Roma Tre". E’ anche docente a contratto per il corso di “Principi contabili internazionali” presso il Dipartimento di Economia, Società, Politica dell’Università degli studi di Urbino, nonché docente di elementi di Economia Aziendale Pubblica, presso il Dipartimento di Studi Aziendali dell’università degli studi “Roma Tre”.

Consegue la Laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bari, nel 1998 con il massimo dei voti discutendo la tesi in Materia: Diritto Civile sull’argomento: “Clausole vessatorie nei contratti di servizi col consumatore” (con particolare approfondimento ai contratti bancari e dell’Enel). Nel 2001 consegue l’abilitazione alla professione di Avvocato. Successivamente frequenta il Master Universitario di II livello presso l’Università degli Studi Roma Tre, anno accademico 2005-2006 su “Globalizzazione del Mercato e tutela dei consumatori” e prosegue gli studi conseguendo il titolo di Dottore di ricerca presso la scuola dottorale “Tullio Ascarelli”- sezione mercato e consumatori – Università degli Studi Roma Tre, con tesi di dottorato “Le pratiche commerciali scorrette nelle professionali intellettuali”. Prosegue l’attività scientifica come Cultore della materia in diritto amministrativo e diritto pubblico dell’economia presso la facoltà di economia dell’Università degli Studi di Roma tre con la cattedra del professor Paolo Lazzara. Nell’ambito dell’attività di collaborazione accademica, si occupa dei temi di ricerca relativi a concorrenza e consumatore ed è autrice di pubblicazioni scientifiche. Ha svolto attività di responsabile ufficio legale presso società private e dal 2004 presta servizio come funzionario presso il Ministero della difesa, ove si occupa di contenzioso e affari legali.

Conseguita la maturità scientifica nell’anno scolastico 1981/82. In data 29-04-1987 laureato in Economia Aziendale presso l’Università L. Bocconi di Milano. • 1987 – 1988: Contabile presso l'ufficio amministrazione di una piccola società di impiantistica. • A partire dal 1990 assunto come auditor in GS Supermercati (ora Carrefour). • Nel ’97 entra, come auditor senior, in Rizzoli editore. • Da inizio 1999 a metà 2003 responsabile Internal audit del gruppo FILA (abbigliamento e calzature sportive). • Da giugno 2003 audit manager presso Rcs MediaGroup (primario gruppo editoriale).

Professionista con più di 10 anni di esperienza in organizzazione e risorse umane con una comprovata esperienza di progettazione e implementazione di trasformazione e cambiamento programmi di gestione a supporto delle strategie aziendali. Ha maturato esperienza in modelli operativi di servizi condivisi in globale e ambienti altamente misti. Ha una vasta esperienza nel settore delle risorse umane nella progettazione organizzativa, nel miglioramento dei processi, nelle procedure istituite, nell'analisi per l'ottimizzazione e la gestione dei diritti, definizione di partnership e coaching di line manager, conformità, KPI e definizione delle metriche. Diversi sono i progetti HRO gestiti "on-site" (FarEast, Africa occidentale, Sud America e Medio Oriente.

)

Professore Ordinario di Economia Aziendale presso l’Università degli Studi di Roma Tre facoltà di Economia “Federico Caffè”;
2000-2017: presso l’Università degli Studi di Roma Tre è titolare dell’insegnamento di “Economia Aziendale”, “Economia Aziendale Corso Avanzato” ed “Economia dei Gruppi e delle Concentrazioni Aziendali”;
1992-2000: presso l’Università degli Studi di Urbino ha insegnato “Ragioneria Generale e Applicata I”, “Ragioneria Generale e Applicata II” e “Economia delle Aziende e delle Amministrazioni Pubbliche”;
1999-2016: ha svolto incarichi di insegnamento nel Master di Diritto Tributario “A.Berliri” presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bologna, nel Master di Revisione Aziendale presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Pisa, nel Master per Giuristi d’Impresa presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre, nel Master di Amministrazione, Controllo e Governance presso la Facoltà di Economia dell’Università di Romatre, nella Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, presso la Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione di Roma, nella Scuola Ufficiali dei Carabinieri di Roma.

Colonnello della Guardia di Finanza, è ufficiale di collegamento e consulente presso la Commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno della mafia e delle altre associazioni criminali anche straniere - XVII Legislatura. Nel corso della sua carriera ha ricoperto incarichi, anche a livello internazionale, nel contrasto alla criminalità organizzata di tipo mafioso, ai reati flnanziari, alla corruzione internazionale e al riciclaggio di capitali.

Dal 2014 ed attualmente Docente temporaneo nella materia “Appalti Pubblici” (2014 e confermato 2015) Presidenza del Consiglio dei Ministri – Scuola Nazionale dell’Amministrazione. Dirigente del Servizio Logistica, appalti di lavori e sanzioni del sistema statistico nazionale. Dirigente ad interim del Servizio appalti di forniture e servizi a supporto della statistica nazionale e appalti informatici e strumentali. (Dirigente dei servizi amministrativi deputati all’approvvigionamento, esecuzione degli appalti dell’Istituto - lavori, servizi e forniture - per valori di fatturato pari a circa 100 Mln su base annua, gestione del patrimonio dell’Istituto ed attività connesse all’irrogazione delle sanzioni per le mancate risposte alle indagini statistiche).

Professore Associato di Diritto Commerciale e di Diritto industriale presso il Dipartimento di Studi Aziendali, Università degli Studi di Roma Tre. È stato docente presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali (indirizzo giudiziario forense) dell’Università di Napoli Federico II e presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione. Ha curato numerose pubblicazioni.

Presidente del Centro Internazionale Studi Luigi Sturzo – CISS, magistrato di Cassazione, attualmente con funzione di Giudice delle indagini preliminari presso il Tribunale di Roma. È stato componente della Direzione Antimafia della Procura della Repubblica di Palermo, ha coordinato numerose indagini in tema di corruzione, riciclaggio e contrasto alla gestione mafiosa degli appalti. Già Presidente vicario del Tribunale di Tivoli e presidente del Collegio Penale, esperto giuridico presso il Dipartimento Affari Giuridici e Legislativi della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato consigliere giuridico dell’Alto Commissario Anticorruzione. Ha insegnato diritto penale del lavoro presso la Libera Università Maria SS. Assunta di Roma (LUMSA). È stato docente presso il Corso Superiore di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza in materia di “Misure e metodologie di contrasto alla Criminalità Organizzata”.

Nata ad Urbino nel 1980. Laureata con lode in Economia e Commercio nel 2007 presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. Dottore di ricerca in “Economia e Management”-XXIII ciclo presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. Assegnista di Ricerca dal 1/10/2016 al 30/9/2017, settore scientifico disciplinare SECS-P/07, presso il Dipartimento di Studi Aziendali dell’Università degli Studi di Roma Tre. Dottore Commercialista iscritta all’Ordine di Roma dal 2012. Revisore legale dal 2012.

È professore ordinario nell’area dei Sistemi Informativi presso l'Università Roma Tre. È stato membro del personale di ricerca presso IASI-CNR di Roma, dove ha ancora un appuntamento di ricerca. Ha svolto un incarico di ricerca (visiting) presso la University of California Los Angeles (UCLA).

Professore Ordinario di Diritto Commerciale nonché titolare della Cattedra di Diritto dei Mercati Finanziari presso la Facoltà di Economia «Federico Caffè» dell’Università degli Studi “Roma Tre”. E’ autore delle monografie "Il collegio sindacale nel progetto italiano di corporate governance" (Giappichelli, 2000), "Gli accordi di ristrutturazione dei debiti nella legge fallimentare" (Giappichelli, 2012), nonché di diversi di articoli e saggi in materia di diritto societario e di diritto fallimentare. E’ stato a più riprese componente della commissione negli esami di Stato per l’abilitazione alla professione di avvocato, alla professione di dottore commercialista nonché per l'iscrizione nel registro dei revisori contabili.